GB: il sì della regina dopo il faccia a faccia con Harry, il principe è arrivato prima della riunione di famiglia

La regina Elisabetta ha permesso al principe Harry e alla moglie Meghan Markle di avere una vita più indipendente dalla famiglia reale dopo “una chiacchierata sincera” avuta ieri con il nipote prima del vertice di famiglia. Stando a quanto riportato oggi dal Daily Mail, il principe Harry sarebbe infatti arrivato con due ore di anticipo rispetto all’orario concordato per la riunione di famiglia, per poter parlare con la regina e spiegarle la sua posizione. Un faccia a faccia seguito poi da circa due ore di discussioni insieme al padre Charles e al fratello William, in un’atmosfera di “calma”, che hanno poi portato al comunicato stampa ufficiale con cui la regina ha accettato “un periodo di transizione nel quale i duchi del Sussex vivranno tra Regno Unito e Canada”. Il tabloid britannico ha anche precisato che Meghan non è intervenuta via conference call dal Canada per timore che la conversazione potesse essere spiata. “Si è trattato di una discussione di famiglia riservata, non di una conference call”, hanno detto fonti del Palazzo.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *