Blitz della polizia e della Dda di Benevento contro il clan Sperandeo, nove arresti per traffico di sostanze stupefacenti ed estorsioni

Nove arresti, di cui uno ai domiciliari, e un divieto di dimora. È il bilancio del blitz effettuato dalla Squadra Mobile di Benevento e dalla Dda. Le accuse, contestate a vario titolo, sono quelle di associazione per delinquere di stampo camorristico e spaccio di stupefacenti. Destinatari delle ordinanze Corrado Sparandeo, 63 anni, Carmine Morelli, 60 anni, Vincenzo Poccetti, 46 anni, Stanislao Sparandeo, 41 anni, Luigi Coviello, 46 anni, Gabriele De Luca, 31 anni, Giovanni Piscopo, 39 anni, tutti di Benevento, e Carmine Longobardo, 45 anni. Arresti domiciliari per Luigi Giannini, 47 anni. Destinatario della misura del divieto di dimora Gerardo Sparandeo, 33 anni, di Benevento. Le indagini sono partite nel 2017.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.