Lavoratori stagionali in nero nell’Astigiano, imprenditore multato dai carabinieri

Lavoratori stagionali in nero nei campi dell’Astigiano. Sono dieci quelli scoperti dai carabinieri in un’azienda agricola di Villanova d’Asti specializzata nella produzione di ortaggi. Dei 19 braccianti, tutti africani in regola sul territorio nazionale, i militari hanno scoperto, fra l’altro, che la maggior parte lavorava per un monte ore superiore a quello previsto dal contratto e che non era stata sottoposta alle visite mediche necessarie. L’imprenditore agricolo ha ricevuto una sanzione di 50 mila euro.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *