Sant’Antimo (Napoli), denunciata dai carabinieri una 51enne, la donna prelevava la pensione dello zio senza pagare bollette nè medicine per l’anziano

Abbandonato, in precarie condizioni igieniche, senza medicine e senza nemmeno energia elettrica. E’ la condizione di un 86enne di Sant’Antimo, nel Napoletano, scoperta dai carabinieri che hanno denunciato la nipote 51enne. La donna prelevava ogni mese i soldi della pensione dell’anziano, ma non li utilizzava per comprare medicine ne’ per pagare le bollette. Ora l’86enne e’ stato affidato a una struttura per anziani e la nipote deve rispondere di abbandono di incapace e appropriazione indebita.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *