Operazione dei carabinieri contro il furto di carburante dagli oleodotti, 17 misure cautelari

Operazione dei carabinieri contro i furti di carburante dagli oleodotti che forniscono l’aeroporto di Roma Fiumicino. Dalle prime ore del mattino, al termine di un’indagine coordinata dal Gruppo reati gravi contro il patrimonio e gli stupefacenti della Procura di Roma, diretto dal procuratore aggiunto Lucia Lotti, i carabinieri della compagnia di Ostia hanno eseguito l’arresto di 17 persone, destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del gip. La vasta operazione, che vede impiegati più di 150 carabinieri, sta interessando Roma e provincia, Napoli, Trieste e Cagliari dove si stanno rintracciando i presunti appartenenti al sodalizio criminale.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *