Napoli: paura al Corso Umberto, sfiorata tragedia a causa di calcinacci caduti per un filo del tram spezzato. In ospedale una turista

Momenti di terrore al Corso Umberto all’altezza di Piazza Nicola Amore. Un cavo che regge i fili dell’alta tensione dei filobus si è spezzato e ha colpito il cornicione di un palazzo provocando la caduta di calcinacci che hanno colpito una turista toscana di 47 anni, Rondine De Luca. La donna transitava a piedi con il compagno in quel momento. Sono scattati subito i soccorsi, la turista è stata trasportata in ambulanza al Cto in codice giallo. I medici le hanno diagnosticato un “trauma cranico minore non commotivo e un trauma contusivo al pollice sinistro“.

Condividi:
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    15
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *