Anni di violenze su moglie e figlia, 57enne arrestato dai carabinieri a Qualiano (Napoli) dopo l’ennesima lite per futili motivi

I carabinieri hanno arrestato un 57enne di Qualiano che ha picchiato moglie e figlia adolescente venendo poi bloccato in casa dai militari della stazione locale. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali avendo causato alle donne lesioni in varie parti del corpo. I medici dell’ospedale “San Giuliano” hanno diagnosticato a entrambe le vittime contusioni guaribili in 5 giorni, durante i successivi accertamenti è emerso che le violenze andavano avanti da anni ed erano sempre accese da futili motivi: nell’ultimo caso la miccia è stata il ritardo di pochi minuti della figlia nel rientrare da una serata con gli amici. Adesso l’arrestato è in carcere.

Condividi:
  • 1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *