Spari su un tram a Utrecht in Olanda, tre morti e diversi feriti

Paura in Olanda, dove un uomo ha sparato sui passeggeri a bordo di un tram nella città di Utrecht. Secondo quanto reso noto dalla polizia su Twitter ci sono diversi feriti mentre alcuni media, come riporta il sito Dutch news, tre morti. Un testimone citato dall’emittente Rtc Utrecht ha detto di aver visto una donna a terra. “Penso avesse 20-35 anni – ha raccontato Jimmy de Koster – ho sentito tre spari. Quattro persone si sono dirette verso di lei per cercare di trascinarla via. Poi ci sono stati altri spari e l’hanno lasciata andare. Era un caos”.  Un reporter di Rtv Utrecht ha inoltre mostrato su Twitter una foto da lontano del tram, accanto al quale sembra vi sia un corpo coperto da un telo bianco. Sul posto sono arrivati elicotteri di soccorso e un’unità antiterrorismo della polizia. L’area è stata isolata e il traffico di tutti i tram interrotto. La polizia ha chiesto al pubblico di non avvicinarsi e lasciare libere le strade.

L’uomo che ha sparato, invece, è ancora in fuga e al momento non vi sono stati arresti, si tratterebbe di un 37enne turco, Goekman Tanis. Secondo quanto riferisce la Bbc, la polizia olandese sta indagando “su un possibile movente terrorista”. La sparatoria è avvenuta alle 10.45 mentre il tram si trovava nella piazza 24 Oktoberplein, dove vi sono numerosi capolinea di mezzi pubblici. Secondo quanto raccontato da un testimone della sparatoria citato dal sito Nu.nl “l’uomo ha cominciato a sparare all’impazzata”.
Condividi:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *