Morto il chitarrista Dick Dale reso immortale da Tarantino in Pulp Fiction

È morto a 81 anni il chitarrista Dick Dale, the ‘King of the Surf Guitar’. A darne notizia il suo ex bassista Sam Bolle, che data a sabato notte il decesso. Nei primi anni ’60, Dale compose brani passati alla storia come ‘Miserlou’, con quel riff di chitarra reso immortale da Quentin Tarantino in Pulp Fiction, e ‘Let’s Go Trippin’. Dale sosteneva di essere stato lui, e non i Beach Boys, a inventare la ‘beach music’ cercando di fondere i suoni delle onde dell’oceano che si infrangono con le melodie rockabilly in voga in quegli anni. Alcuni critici musicali si sono espressi a favore di questa tesi. Surfista appassionato, the ‘King of the Surf Guitar’ iniziò a esibirsi tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60 nella vecchia sala da ballo Rendezvous di Newport Beach dove, con la sua Fender Stratocaster su misura, suonò per la prima volta ‘Miserlou’.

Condividi:
  • 25
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *