Controlli dei carabinieri del Nas in un ristorante nel centro di Napoli, sequestrati 50 chili circa di alimenti congelati privi di tracciabilità

Incessante l’attività dei carabinieri dei Nas a tutela dei consumatori, nel mirino dei militari è finito un ristorante del centro storico di Napoli un ristorante dove a conclusione di una ispezione igienico-sanitaria, i carabinieri hanno sequestrato cinquanta chili circa di alimenti vari (molluschi-ittici vari- carne bovina- carne suina), allo stato congelato, detenuti per la somministrazione ad avventori, in quanto violate le norme in materia di tracciabilità/rintracciabilità alimentare. Inoltre disposto il divieto d’uso di un’area esterna ad uso deposito per alimenti, dove c’era un frigo- congelatore del tipo a pozzetto, poiche’ gravata da carenze sotto i profili igienico-sanitario e strutturale.

Condividi:
  • 5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *