Napoli, gettano cocaina nel water all’arrivo dei carabinieri, arrestati due 20enni e un 52enne al rione Traiano, i militari hanno sequestrato denaro e materiale per il confezionamento

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio tre soggetti del Rione Traiano: S.O. e A.E., 20enni ed A.N., 52enne. I militari dell’arma hanno fatto irruzione in uno scantinato su via Tertulliano dopo averne forzato la porta blindata e installata per impedire o ritardare l’accesso delle forze dell’ordine. Nell’immediatezza dell’irruzione, i tre, intuìto che di lì a poco sarebbero stati trovati in possesso di stupefacente, l’hanno gettato nel wc attivando lo scarico. I carabinieri hanno sequestrato il resto della cocaina, quello di cui i 3 non erano riusciti a disfarsi, materiale per il confezionamento in dosi e 805 euro ritenuti provento di attività illecita. Gli arrestati sono stati tradotti a Poggioreale.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *