La Guardia di finanza di Roma sequestra 26 kg marijuana e arresta un corriere

 I finanzieri del Comando provinciale di Roma hanno sequestrato 26 kg di marijuana, nei pressi della Stazione Tiburtina, e arrestato un 30enne nigeriano diretto verso il nord Italia. I militari del terzo Nucleo operativo metropolitano, durante un servizio di controllo nella zona, hanno notato un soggetto che stava per salire su un pullman di lunga percorrenza diretto a Bologna, portando al seguito due valigie di grandi dimensioni tipo trolley. I finanzieri, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, hanno deciso di perquisirne i bagagli scoprendo all’interno 5 buste di colore nero contenenti 26 kg di sostanza stupefacente. Dalla droga, di ottima qualita’, avrebbero potuto ricavarsi oltre 143.000 dosi: una volta immessa in circolazione, avrebbe fruttato almeno 60.000 euro. Il corriere, residente a La Spezia, e’ stato processato per direttissima e condannato a tre anni di reclusione. (Rassegna stampa – Agi)

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *