Napoli, 26enne denunciato dai carabinieri dopo essere stato sorpreso ad accendere una batteria di fuochi pirotecnici per festeggiare il 18esimo compleanno del fratello

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno denunciato un 26enne dei quartieri Spagnoli per accensioni ed esplosioni pericolose. Sorpreso nella notte in Via della Grazia, in un’area  densamente popolata,  il giovane stava accendendo una batteria di fuochi pirotecnici di libera vendita mettendo a rischio l’incolumità dei residenti. Quando è stato avvicinato dai Carabinieri si è giustificato dicendo di voler festeggiare il 18° compleanno del fratello.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.