Sospiro di sollievo: negativo il tampone al turista che era risultato positivo al test rapido durante i controlli all’imbarco per Ischia ed era stato ricoverato in ospedale a Pozzuoli

Nel corso dei controlli sanitari al porto di Pozzuoli (Napoli), ieri alla partenza del traghetto per Ischia delle 18.30, a due persone è stata riscontrata temperatura oltre i 37,5 gradi; sottoposte quindi a test rapido una di loro, un uomo di giovane età, è risultata positiva al coronavirus. Per lui è stato disposto il ricovero in ospedale. Le due persone facevano parte di una comitiva di otto in procinto di imbarcarsi per l’isola dove a quanto pare, avrebbero preso in fitto per alcuni giorni una casa attraverso un portale internet. Il giovane trovato positivo è stato condotto al reparto Covid-19 dell’ospedale di Pozzuoli con ambulanza a contenimento biologico. 

AGGIORNAMENTO

Il successivo tampone nasofaringeo è risultato negativo: il passeggero dunque non è affetto da coronavirus.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.