Perito (Salerno), il Comune regala agli abitanti farina e lievito, il sindaco: “Scelti come simboli di rinascita”

Una mascherina, insieme a due sacchetti, uno contenente farina, l’altro lievito naturale. E’ il kit che Perito, un piccolo comune nel cuore del Cilento, ha distribuito ai suoi abitanti, all’anagrafe poco più di 800, compresa la frazione di Ostigliano a 5 chilometri di distanza. “La farina simboleggia la rinascita, il lievito la trasformazione, due alimenti ai quali abbiamo affidato il nostro messaggio di vicinanza – ha scritto il sindaco Carlo Cirillo nella lettera che ha accompagnato i regali -. La mascherina è il nostro modo per ricordare a ciascuno che il momento che stiamo vivendo, intriso di limiti e preoccupazioni, possa essere superato anche attraverso l’impegno di ciascuno”. Gli abitanti hanno affidato numerosi messaggi a Facebook per rispondere all’amministrazione comunale. ‘Grazie per il pensiero – ha postato Giusy C. – una iniziativa lodevole”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.