Ancora due vittime da Covid-19 ad Ariano Irpino (Avellino), zona rossa da due settimane, si tratta di due anziani. Morta anche una suora

Sono risultati positivi i tamponi eseguiti post mortem su due donne anziane, una 89enne di Ariano Irpino e una 87enne di Trevico, ricoverate nella clinica Centro Minerva di Ariano Irpino e decedute. La conferma della positivita’ al Covid – 19 ha fatto scattare il protocollo di sicurezza per la struttura che ospita 62 persone per cure riabilitative e occupa al momento 15 persone tra personale medico e infermieristico. Domani sara’ eseguito il tampone a tutte le persone presenti nella struttura sanitaria considerate a rischio contagio. Nel frattempo sono stati sanificati gli ambienti e si stanno predisponendo gli spazi per l’isolamento dei pazienti che dovessero risultare contagiati. Il centro dispone di un intero piano libero per poter essere attrezzato. Sara’ l’Asl di Avellino a dare le indicazioni necessarie sui protocolli da adottare. Con le due vittime del Centro Minerva sale a 22 il numero di decessi per coronavirus registrati in provincia di Avellino, la meta’ dei quali nella sola Ariano Irpino.

Anche una suora 79enne di Ariano Irpino e’ morta nel reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino. Suor Emilia e’ la seconda vittima del coronavirus da i religiosi, dopo il parroco don Antonio Di Stasio.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.