Napoli, in occasione della Festa della donna dal 6 al nove marzo visite mediche specialistiche gratuite al Policlinico Federico II

Visite gratuite al Policlinico Federico II di Napoli, in occasione della Festa della donna. Da venerdì 6 a lunedì 9 marzo, in occasione della Festa della Donna, il Policlinico Federico II aderisce all’Open Weekend di ginecologia dedicato alla menopausa, promosso dalla Fondazione Onda, Osservatorio nazionale per la salute della donna e di genere, e offre visite mediche specialistiche gratuite, nell’ambito di un percorso di promozione della salute declinato al femminile. Numerose le opportunità per le donne: visite endocrino-metaboliche; consulenze per il trattamento laser «Mona Lisa Touch» per atrofia vulvo-vaginale; visite urologiche; dermatologiche e cardiologiche con Ecg e valutazione clinica del rischio cardiovascolare. Ciò che occorre è la prenotazione, necessari,a collegandosi al portale aziendale www.policlinico.unina.it e sul sito www.bollinirosa.it.

«La Fondazione Onda ci offre l’opportunità di promuovere la consapevolezza e la corretta informazione sui cambiamenti che derivano dalla menopausa – ha sottolineato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria Federico II, Anna Iervolino – Un’importante occasione per offrire alla popolazione femminile strumenti di prevenzione e sensibilizzazione. Il nostro impegno verso un’assistenza sanitaria personalizzata e rispondente ai bisogni degli utenti, nelle varie fasi della vita, è costante e si riflette in un’organizzazione orientata verso percorsi che facilitino l’accesso e l’accoglienza dei cittadini». Anche per il 2020-2021, per il quarto biennio consecutivo, l’attenzione che il Policlinico Federico II rivolge alla salute femminile è stata riconosciuta dall’Osservatorio Nazionale per la Salute della Donna e di Genere che ha conferito alla struttura il massimo riconoscimento, pari a tre bollini rosa, quale «ospedale a misura di donna».

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.