Tumori, in Italia colpiscono 2.200 tra bimbi e adolescenti ogni anno

In Italia ogni anno il cancro colpisce circa 1.400 bambini fino ai 14 anni e 800 adolescenti tra i 15 e i 19 anni. Grazie ai nuovi trattamenti, oggi circa l’82 per cento dei bambini e l’86 per cento degli adolescenti e’ in vita cinque anni dopo la diagnosi. Se negli anni Settanta 3 bambini su 10 sopravvivevano a una diagnosi di tumore, oggi 3 su 4 guariscono completamente. E’ con questi dati confortanti che la Fondazione Airc vuole ricordare la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, che si celebra domani. Nel 2020 Fondazione Airc garantisce il suo sostegno a 50 progetti e 15 borse di studio, con un investimento complessivo di circa 6 milioni di euro, con l’obiettivo di sviluppare terapie specifiche sempre piu’ efficaci, personalizzate e meno tossiche. Salla Car-t, il “farmaco” creato con le stesse cellule del paziente, ai “cervelli in provetta” per studiare il medulloblastoma, un grave tumore cerebrale. Lo scopo finale e’ rendere i tumori infantili sempre piu’ curabili.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.