Blitz dei carabinieri contro il gruppo camorristico denominato “Abbasc Miano”, arrestato il latitante Arcangelo Vitale, era sfuggito all’operazione dello scorso sette febbraio

Preso l’ultimo destinatario di una misura di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli nei confronti di un gruppo camorristico denominato ‘Abbasc Miano’, che, nel quartiere di Napoli di Miano, controlla la parte bassa del rione un tempo rocca forte della cosca Lo Russo, dalla quale pure ha avuto origine. I carabinieri del Nucleo operativo di Napoli-Vomero hanno arrestato Arcangelo Vitale, 53 anni, il 35esimo e ultimo dei destinatari del provvedimento restrittivo eseguito il 7 febbraio scorso.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.