Ha tentato di sottoscrivere un libretto di risparmio con carta di identità falsa, 49enne arrestata dai carabinieri a Mugnano di Napoli

A Mugnano di Napoli i carabinieri della sezione radiomobile di Marano hanno arrestato per falsa attestazione a p.u. e possesso di documenti contraffatti R.V., 49enne di Casandrino già nota alle forze dell’ordine. Si è recata presso le poste di via San Lorenzo e ha chiesto di poter sottoscrivere un libretto di risparmio a suo nome. Peccato per lei che il personale dell’ufficio postale – insospettito – ha chiamato il 112. Arrivati, i carabinieri hanno constatato la falsità della carta di identità della donna che durante gli accertamenti forniva ai militari anche false generalità. Arrestata, la 49enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.