“Sentire…il Natale”. E’ l’iniziativa dedicata ai bambini affetti da patologie della sordità che vedrà all’Ospedale Santobono di Napoli la consegna di doni e particolari attestati di coraggio da parte dell’A.N. Carabinieri Napoli Centro e Ovest, e del Nucleo Protezione Civile ANC

Di Mauro Mantegazza  –  Lunedì 9 dicembre alle ore 13:00 presso la Sala Palombino dell’AORN Santobono – Pausilllipon di Napoli si terrà una nobile iniziativa dedicata ai bambini meno fortunati e alle loro famiglie, in particolare ai bimbi affetti da patologie della sordità. Medici dell’UOC di ORL diretto dal Dott. Nicola Mansi e dell’UOSD di Chirurgia della Sordità, diretto dal Dott. Antonio della Volpe, insieme a tutto il personale del Centro Regionale di Riferimento per gli Impianti Cocleari pediatrici, incontreranno i bambini e i loro genitori per uno scambio di auguri per il prossimo Natale.

Per l’occasione non mancherà il supporto dell”Associazione Nazionale Carabinieri Napoli Centro e Napoli Ovest, nonchè del Nucleo Volontariato e Protezione Civile ANC Napoli, che sono da sempre in prima linea per iniziative sociali e umanitarie benefiche, soprattutto a supporto della fascia più debole che è quella dell’infanzia. Le due associazioni e il Nucleo P.C. , infatti, doneranno ad una settantina di bambini un Babbo Natale di cioccolata, un gadget e un’attestazione molto particolare: una “Qualifica a volontario e socio mascotte” delle sezioni ANC Napoli Centro e Napoli Ovest e del Nucleo di Volontariato e di Protezione Civile ANC  Napoli. La motivazione con cui avverrà il conferimento  è davvero significativa, ed è riportata nello stesso Attestato: “per le doti di forza, coraggio, allegria e pazienza dimostrate in occasione delle cure che hanno coinvolto te e la tua famiglia nella fantastica struttura del Santobono di Napoli. Tra fate e maghi sei stato tu l’EROE“.

Sarà, dunque, un momento di spensieratezza e gioia, soprattutto in vista del periodo delle Festività Natalizie, per chi, purtroppo, è costretto a trascorrere queste giornate all’interno di una struttura ospedaliera nella speranza di tornare alla vita di tutti i giorni senza più sofferenze. E, ancora una volta, l’Arma dei Carabinieri, per mezzo delle sue prestigiose A. N.C., non fa mancare la sua presenza e il proprio sostegno a testimonianza che è vicina alle persone, soprattutto a quelle più deboli.

Oltre ad una nutrita rappresentanza delle Associazioni, saranno presenti il Lgt. Francesco Tranfaglia, (Presidente ANC Napoli Centro), il Lgt. Corrado Palazzo (Presidente ANC Napoli Ovest)  e il Brig. C. Nicola Termine (Presidente del Nucleo di Volontariato e di Protezione Civile ANC Napoli).

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.