Casoria (Napoli), ha violato un permesso premio, 47enne appartenente al gruppo Mallardo-Ricciardi arrestato dai carabinieri, l’uomo stava scontando una pena per rapina e altri reati

Gli era stato concesso un permesso premio di 7 giorni durante il quale sarebbe potuto rientrare nella sua abitazione di Napoli. Ristretto presso la casa  circondariale di Lanciano, Cosimo Migliore, 47enne contiguo al gruppo “Mallardo – Ricciardi” sta scontando una pena detentiva di 15 anni e 1 mese per i reati di rapina, estorsione, detenzione illegale di armi, tutti aggravati dal metodo e dalle modalità mafiose. Sorpreso ad Arpino di Casoria –  fuori dal comune di residenza e  in violazione delle prescrizioni imposte dal permesso –  Migliore è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e tradotto al carcere di Secondigliano.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.