Spaccio di droga al Parco Verde e nel Rione IACP di Caivano (Napoli), due persone arrestate dai carabinieri, sequestrate dosi di cocaina ed eroina

Continua l’attività di repressione dello spaccio di stupefacenti effettuato dai carabinieri della Compagnia di Casoria nel Parco Verde di Caivano e nel Rione Iacp. Due le persone arrestate a Caivano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il primo, Vincenzo Onesto, 48enne già noto alle ffoo, è stato sorpreso nel Parco Verde mentre cedeva piccole bustine di plastica in cambio di denaro. Notata la pattuglia, Onesto ha lanciato in aria un sacchetto contenente 18 dosi di marijuana e si è dato alla fuga. Inseguito e bloccato, il 48enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale. In manette anche il 46enne Mario Esposito, nelle cui tasche i militari hanno rinvenuto 47 dosi di cocaina, 32 di eroina e 53 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Per lui gli arresti domiciliari in attesa di giudizio. I carabinieri hanno poi sequestrato contro ignoti due borracce dotate di magneti, attaccate sotto un’autovettura parcheggiata nel Rione IACP di Via Atellana. Al loro interno un grammo di eroina e 19 bussolotti di cocaina suddivisi in 19 bussolotti.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.