Inaugurata a Salerno “Luci d’Artista”, quest’anno si prevedono due milioni visitatori. “un’occasione per fare economia, turismo, ed attrarre gente”

“Luci d’Artista è diventato uno degli eventi di maggiore richiamo in Italia, siamo molto contenti. Salerno non è una grande città d’arte, quindi ci dobbiamo scavare con le mani il futuro. Dobbiamo inventarci le occasioni per fare economia, turismo, per attrarre gente”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca a margine della cerimonia d’inaugurazione della 14esima edizione di Luci d’Artista, che si è svolta ieri sera a Salerno. “Avremo circa due milioni di visitatori da qui a fine gennaio.
    Questo significa aver creato un’intera economia. Dobbiamo essere all’altezza di questa sfida, far crescere la cultura dell’accoglienza, proporre una città bella attraente, affascinante ma anche sicura e pulita. Dobbiamo sentirci impegnati in questo evento”, ha aggiunto il governatore della Campania che, come accade in quasi ogni edizione (ha saltato solo quella dello scorso anno) ha prima presenziato all’accensione in villa comunale, per poi percorrere in corteo le stradine del centro”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *