Furti di rame in tutta Italia, decine di arresti dei carabinieri, sequestrata un’azienda compiacente

Depredavano cavi di rame in tutta Italia per poi riciclarli. I carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno eseguito una decina di arresti. Sequestrata una azienda compiacente, nel Torinese, attraverso la quale l’oro rosso veniva stoccato e poi ripulito. Associazione per delinquere finalizzata alla ricettazione, riciclaggio nonché furto in concorso sono i reati a vario titolo contestati. Le indagini dei militari dell’Arma hanno accertato furti di migliaia di metri di cavi di rame, per un valore di oltre mezzo milione di euro, avvenuti prevalentemente ai danni di impianti fotovoltaici del Nord e Centro Italia.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *