Allarme criminalità a Casoria (Napoli): il sindaco, “Chiediamo maggior presenza sul territorio. Manderò una nuova nota al Prefetto per affrontare in maniera strutturata la situazione”

In diretta a ‘Barba&Capelli’, trasmissione di Corrado Gabriele in onda su Radio CRC, è intervenuto Raffaele Bene, sindaco di Casoria: “Casoria credo stia vivendo un momento particolare. Già ad inizio settembre ho avuto un incontro ufficiale presso la caserma dei carabinieri per chiedere maggior presenza sul territorio. Avevo già scritto un mese fa anche al Prefetto, evidenziando delle criticità, come la delinquenza; lunedì sono tornato in caserma e penso che proprio questa mattina manderò una nuova nota al Prefetto per affrontare, in maniera più strutturata, la situazione che questa città sta vivendo. In qualche modo bisogna sensibilizzare di più, anche in merito agli episodi di mini criminalità che accadono in pieno giorno. I cittadini, invece di denunciare le vicende, postano video sui sociale, e questo non è accettabile. I sindaci e le amministrazioni locali non possono essere lasciati da soli ad affrontare situazioni di micro e marco criminalità. Non ce la facciamo. Allerta meteo? Le scuole sono chiuse, c’è stato un confronto con gli altri comuni e, in via precauzionale, si è deciso di chiudere. La protezione civile dovrebbe raccordare meglio queste avvertenze ”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *