Bomba carta esplode davanti a un bar di Villaricca (Napoli), indagano i carabinieri che non escludono alcuna ipotesi tra cui quella del racket

Una bomba carta è esplosa dinanzi al bar “White and Grey”, in via Corigliano, in zona “Candida”, al confine con Qualiano, ignoti hanno posizionato l’ordigno rudimentale attorno le 4 del mattino, il boato ha svegliato di soprassalto decine di residenti. L’esplosione è stata sentita anche a chilometri di distanza intorno alle 3 e 50, alcuni abitanti hanno allertato le forze dell’ordine per capire cosa fosse successo, sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Villaricca, coordinati dalla Compagnia di Marano e guidati dal capitano Gabriele Lo Conte. Nella zona non sono presenti telecamere di videosorveglianza, pertanto gli uomini dell’Arma non hanno potuto acquisire le immagini per risalire all’identità dei responsabili, i militari non hanno ancora quantificato i danni provocati al locale, la saracinesca è stata sventrata dall’esplosione. Non si esclude possa trattarsi di un caso di racket a fini intimidatori ma sono aperte anche altre ipotesi. Il proprietario, un ragazzo del posto, incensurato, ha dichiarato di non aver mai avuto rapporti con la malavita né minacce.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *