Caserta, prende la moglie per il collo e la scaraventa contro il muro, divieto di avvicinamento per un 41enne con precedenti, l’uomo non accettava la separazione chiesta dalla consorte

Prende la moglie per il collo e la scaraventa contro il muro provocandole un trauma cranico. La Squadra mobile di Caserta ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare con divieto di avvicinamento alla donna nei confronti di G.S., 41 anni, di Caserta, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravati e continuate ai danni della moglie e di uno dei figli minori. Il 41enne con precedenti per spaccio è stato denunciato dalla donna dopo continue vessazioni anche perché l’uomo non voleva accettare il percorso di separazione intrapreso dalla donna proprio dopo questi continui comportamenti violenti.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *