Un incendio è divampato ieri sera nella zona industriale di Battipaglia (Salerno) a poche ore dall’arrivo del ministro Costa. Si segue la pista dolosa

Incendio nella zona industriale di Battipaglia, a poche ore dall’arrivo del ministro Costa. Le fiamme sono divampate verso le 23 di ieri in un terreno poco lontano dalla Treofan. Le fiamme diventate subito alte hanno avviluppato le sterpaglie in vari punti e si presume che l’incendio sia di natura dolosa. Sul posto si sono precipitate le squadre dei vigili del fuoco di Eboli, i volontari della Protezione civile e le forze dell’ordine. Le fiamme hanno provocato una densa nube di fumo ed è stata chiusa al traffico la strada per giungere al terreno circondato dalle fiamme. Molti cittadini e curiosi sono giunti sul posto per comprendere cosa stesse accadendo. Fortunatamente, questa volta non sono andati in fumo rifiuti come è accaduto poche settimane fa sempre nella zona industriale di Battipaglia. Allerta soprattutto per i residenti: il fumo anche ieri sera è entrato nelle case. Il rogo, tenuto conto che le fiamme sono divampate contemporaneamente in più punti, sarebbe di natura dolosa e sono in corso le indagini.

(RASSEGNA STAMPA – IL MATTINO)

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.