Uomo trovato morto nella piscina di un’abitazione di Senerchia (Avellino). L’allarme è stato dato dal proprietario, sul fatto indagano i carabinieri

Questa mattina, nella piscina di un’abitazione di Senerchia provincia di Avellino, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un anziano, ancora da identificare. A trovare il cadavere e lanciare l’allarme è stato il proprietario dell’immobile. Sulla tragedia indagano i Carabinieri della Compagnia di Montella, provincia di Avellino. 
Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire la vicenda e per capire come l’uomo sia finito nella piscina. L’anziano potrebbe essere caduto nell’acqua di notte, forse non accorgendosi che in quel punto cominciava la piscina, e una volta dentro non sarebbe riuscito ad afferrare il bordo, annegando.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *