Terzigno (Napoli), stava per smaltire illegalmente 320 chili di scarti tessili, scoperto e denunciato dai carabinieri, rifiuti sequestrati

In piena notte i carabinieri della stazione di Terzigno hanno notato sfrecciare un’utilitaria lungo via Zabatta. L’hanno immediatamente seguita ed hanno fermato il conducente, l’uomo, un 41enne di San Giuseppe Vesuviano, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, trasportava 5 sacchi neri colmi di scarti tessili: in totale stava per smaltire illegalmente 320 chili  di ritagli di stoffa. Il 41enne è stato denunciato per trasporto e smaltimento illeciti di rifiuti speciali, l’auto ed i rifiuti sono stati sequestrati.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *