Trascinato dall’auto per impedire una rapina, 23enne ferito a Napoli e ricoverato al Loreto Mare, indagano i carabinieri

I carabinieri indagano su quanto accaduto a un 23enne incensurato di Napoli, F.D., ricoverato all’ospedale Loreto Mare con una prognosi 30 giorni per lesioni procuratogli da una aggressione a scopo di rapina e dal suo tentativo di aggrapparsi all’auto dei rapinatori per recuperare la refurtiva. Il 23enne era a bordo della sua Smart quando e’ stato raggiunto da persone a bordo di una Passat che lo hanno costretto a fermarsi e poi lo hanno affrontato con una mazza e lo hanno picchiato per farsi consegnare il cellulare e portafogli. Il ragazzo si e’ attaccato al paraurti della vettura mentre rapinatori andavano via, finendo trascinato per strada. Secondo il suo racconto, la Passat aveva una targa straniera e probabilmente erano stranieri anche i suoi aggressori.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *