Ha tentato di rubare un’auto aggredendo il proprietario con spray urticante, arrestato dai carabinieri a Rotondi (Avellino)

Tentata rapina, questa l’accusa che ha condotto i Carabinieri delle Stazioni di Cervinara e San Martino Valle Caudina, provincia di Avellino, a trarre in arresto un 51enne di origini ucraine, residente a Montesarchio, in provincia di Benevento. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha tentato di impossessarsi di un Suv, aggredendo il proprietario con uno spray urticante. Il tutto è avvenuto nel comune di Rotondi, in pieno centro. La rapina non è andata a buon fine perché la vittima è riuscita a scappare prima di ricorrere alle cure mediche a causa del forte bruciore provocato dalla spray. Ad assistere all’aggressione c’erano vari  testimoni che non hanno esitato ad allertare i Carabinieri. La caccia all’uomo è scattata immediatamente  con l’aggressore che è stato intercettato mentre cercava di scappare attraverso dei terreni agricoli della zona. Nel corso della perquisizione, i militari dell’Arma hanno trovato anche lo spray utilizzato per aggredire il proprietario del Suv. Il 51enne è stato condotto in Caserma e dichiarato in stato di arresto.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *