“Ed è subito sera” tratto dal libro di Tonino Scala, vince il premio Napoli cultural classic

“Ed è subito sera”, il film tratto dal libro di Tonino Scala, per la regia di Claudio Insegno, la storia romanzata di Dario Scherillo, vittima di camorra, vince il premio come miglior film al Napoli Cultural Classic 2019. Un film di impegno civile, una pellicola didattica che affronta la tematica della camorra da altre angolazioni. Questi i motivi che hanno spinto la giuria ad assegnare il prestigioso premio: per aver affrontato uno dei temi cruciali del panorama antropologico contemporaneo che tende a essere rappresentato come un luogo della forza, dove l’uomo della normalità è trascurato nelle sue storie assumendo un ruolo di comparsa nella storia degli eroi del male. Avendo posto l’occhio dell’obiettivo su questi “secondi” dignitosi e moralmente vincenti.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *