22enne arrestato dai carabinieri a Napoli, il giovane pretendeva l’affidamento della bambina avuta dalla ex compagna e soldi per acquistare cocaina

Si è recato in casa della sua ex pretendendo l’affidamento della loro bambina, di pochi mesi, ma anche i soldi per acquistare la droga. Un 22enne, originario dello Sri Lanka, è stato bloccato dai carabinieri, chiamati dalla vittima che era stata picchiata. Il fatto è accaduto a Napoli. Il 22enne è stato arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *