Reggio Calabria, sorpreso in auto con 20 gr di cocaina, arrestato, aveva una carta d’identità e patente di guida contraffatti

Aveva in auto 20 grammi di cocaina ed era in possesso di documenti di identità e patente falsi. Un cittadino georgiano D.G., di 38 anni, già destinatario di un provvedimento di espulsione e con precedenti per furto, è stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia di Stato a Reggio Calabria per detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo, fermato per un controllo, alla richiesta dei poliziotti ha esibito documenti falsi che lo qualificavano come cittadino lituano. Il comportamento nervoso e insofferente manifestato durante il controllo, ha indotto gli agenti a perquisire il trentottenne che è stato trovato con indosso, nascosto nella manica della felpa, un involucro di alluminio contenente 20 grammi di cocaina. Dalle ulteriori verifiche tecniche, effettuate con l’ausilio del Gabinetto regionale di Polizia scientifica, la documentazione dell’uomo è risultata falsa e frutto di contraffazione.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *