Riprese le ricerche della donna scomparsa 17 anni fa nel Torinese

Sono riprese questa mattina, su ordine della procura di Ivrea, le ricerche di Samira Sbiaa, la donna originaria del Marocco scomparsa 17 anni fa quando aveva 32 anni. I carabinieri sono tornati nella casa di via Petrarca a Settimo Torinese per ripulire il cortile e l’alloggio che la donna condivise con l’allora marito, Salvatore Caruso, ora indagato per omicidio. La coppia era sposata da due anni quando Sabira Sbiaa è scomparsa nel nulla. Gli investigatori, dopo la pulizia della casa, effettueranno poi delle ricerche con georadar e con l’ausilio di cani molecolari.

Condividi:
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    8
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *