Operazione di polizia a Marcianise (Caserta) contro il clan Piccolo-Letizia, trenta arresti tra cui il reggente Pasquale Piccolo. Dodici provvedimenti notificati in carcere

Un’ordinanza di custodia cautelare per associazione mafiosa emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 30 presunti affiliati al clan camorristico Piccolo-Letizia attivo nella città di Marcianise (Caserta) è stata eseguita dalla Polizia di Stato. L’indagine è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. A dodici indagati, già detenuti, il provvedimento è stato notificato in carcere. Il clan Piccolo da anni è in lotta con l’altro clan di Marcianise, i Belforte, per il controllo degli affari illeciti della zona, dalle estorsioni alla droga alla gestione degli appalti pubblici.

Condividi:
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    17
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *