Una dieta ricca di frutta e verdure riduce la gengivite

Cambiamenti nella dieta potrebbero far bene alla salute orale. Uno studio dell’Universita’ di Friburgo, in Germania, ha dimostrato che aumentare il consumo di verdura e frutta riduce significativamente la gengivite. Nello studio, pubblicato sul Journal of Clinical Periodontology, sono stati coinvolti 30 pazienti affetti da gengivite. I ricercatori hanno diviso i partecipanti in due gruppi: uno e’ stato invitato a seguire una dieta povera di carboidrati e proteine animali e ricca di omega 3, vitamina C, vitamina D, antiossidanti, nitrati vegetali e fibre per 4 settimane; l’altro non ha effettuato alcun cambiamento nella dieta. Tutti i partecipanti hanno sospeso l’uso del filo interdentale e di altri strumenti per la pulizia tra i denti. Ebbene, nonostante non siano state rilevate differenze nella placca, il gruppo che ha effettuato cambiamenti nella dieta ha beneficiato di una significativa riduzione del sanguinamento gengivale. Non solo. Gli studiosi hanno anche mostrato un aumento dei valori di vitamina D e perdita di peso. “I risultati degli studi dimostrano chiaramente la possibilita’ di ridurre naturalmente la gengivite attraverso una dieta ottimizzata che promuove anche la salute generale”, dice Johan Woelber, autore principale dello studio.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *