48 ore di maltempo in Campania con precipitazioni e vento forte di Scirocco

Sarà la formazione di un vortice di bassa pressione che dal Nord Italia scenderà su quasi tutta la penisola a condizionare pesantemente lo scenario meteo su molte regioni. I meteorologi mettono in guardia su piogge, rovesci temporaleschi, grandine e il rischio di qualche nubifragio. Avremo inoltre il ritorno della neve sui rilievi montuosi più elevati. Per quanto riguarda il Sud, rovesci temporaleschi ed occasionali nubifragi potrebbero verificarsi in Campania anche oggi. Situazione più tranquilla sulla Sardegna, il medio e basso Adriatico, sulla Calabria e la Sicilia. Calano le temperature al Nord e sui settori tirrenici. Forti venti di Scirocco specie al Centro Sud. Giovedì sarà la giornata peggiore in quanto, dal maltempo, si salveranno probabilmente solo il medio e basso Adriatico, la Basilicata, il Nord della Calabria. Altrove insisteranno pesanti piogge, temporali con locali grandinate specie sui versanti tirrenici centrali. Tanta neve sulle Alpi in particolare su quelle centro orientali con accumuli localmente superiori ai 150 centimetri.

Ancora forti venti da Scirocco e di libeccio sull’alto Tirreno. In serata possibili nubifragi nelle zone ioniche calabresi a causa di un secondo vortice sul canale di Sicilia. Calano le temperature al Sud. In serata migliora sul Piemonte, Lombardia, Trentino, Liguria e sull’area centrale tirrenica. Preludio ad un Venerdì più tranquillo sulle regioni centrali e settentrionali ma ancora fortemente instabile al Sud.

Condividi:
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    17
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *