Napoli, nascondeva in casa una pistola con munizioni, arrestato dalla polizia. Gli agenti hanno rinvenuto il materiale nascosto nel mobile della tavernetta

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno arrestato Eduardo Franco Romano, 38enne napoletano, responsabile di detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina con relativo munizionamento e ricettazione della stessa. I poliziotti, durante un’attività investigativa, hanno scoperto che il Romano deteneva armi nella propria abitazione, sita in Napoli alla via Aria Nova. Entrati nell’appartamento, hanno rinvenuto all’interno di un mobile della tavernetta una pistola revolver marca SMITH & WELSON cal. 38 modello AIR LITE, con matricola abrasa. Inoltre all’esterno dell’abitazione, nei pressi del cancello, in un’intercapedine nel muro, è stato rinvenuto un fazzoletto di carta chiuso con nastro di imballaggio, in cui erano custoditi 10 proiettili cal.38 special. Arma e munizioni sono state sequestrate. L’uomo è stato arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Condividi:
  • 8
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *