De Luca sul caso Tony Colombo: “I matrimoni con le carrozze e i cavalli dei camorristi sono un’offesa alla dignità di Napoli”

«I matrimoni con le carrozze e i cavalli dei camorristi sono un’offesa alla dignità di Napoli». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, tornando sul caso del matrimonio del cantante neomelodico Tony Colombo. Intervenuto questa mattina a un convegno su reddito di inclusione e reddito di cittadinanza, De Luca ha spiegato di essere impegnato in una «battaglia in nome della dignità del Sud che combatte e che cammina a testa alta, che non fa bilanci falsi e che non tollera, perché considera un’offesa alla dignità di Napoli, i matrimoni con carrozze e cavalli dei camorristi. Se vogliamo vincere la battaglia dobbiamo accettare la sfida del rigore e dell’efficienza amministrativa, altrimenti saremo travolti e quello che abbiamo bloccato oggi, cioè la secessione, sarà realtà».
Condividi:
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    11
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *