Terremoto di magnitudo 3.1 a largo delle Marche, due scosse ieri sera davanti alla costa fra Fermo e Ascoli

terremoto

Due scosse di terremoto di magnitudo 3.1 sono state registrate ieri sera al largo delle Marche, davanti alla costa tra le province di Fermo e Ascoli Piceno.     Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), i terremoti sono avvenuti alle 21:59 e alle 23:03 con ipocentro tra gli 11 e i 19 km di profondità ed epicentro tra e 10 e i 18 km di distanza da Pedaso (Fermo). Non si segnalano danni a persone o cose.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *