Il cantante neomelodico Tony Colombo sposa la sua Tina, corteo nuziale con show , carrozza bianca da Secondigliano al Maschio Angioino. Insorge il web, “Una cafonata, uno schiaffo alla Napoli per bene, città presa in ostaggio”

Tony Colombo ha detto sì. Dopo un lungo fidanzamento, il cantante neomelodico ha sposato la sua Tina Rispoli: un matrimonio che era nell’aria già dal 2017, da quando i due innamorati hanno iniziato a condividere questo loro progetto d’amore sui social.  Sui social spopola anche il video del corteo nuziale. Come spiega la pagina Fb Secondillyanum, Tina s’è recata al Maschio Angioino su una carrozza bianca trainata da quattro cavalli, giocolieri, trampolieri, ragazze pon pon, personaggi in costume d’epoca e la banda musicale paralizzando tutto il traffico da Secondigliano al centro di Napoli. Nei mesi scorsi la coppia si ritrovò agli onori della cronaca quando la sede della «House Colombo Dreams», casa discografica del neomelodico, fu oggetto di un raid di fuoco. Tina Rispoli, infatti, è la vedova di Gaetano Marino, fratello di Gennaro Marino, l’ex boss delle Case Celesti massacrato nell’estate di sei anni fa all’esterno di uno stabilimento balneare sul lungomare di Terracina. 

Duro il commento di Francesco Emilio Borrelli giornalista e Consigliere Regionale della Campania, come anche il popolo del web che è insorto contro quanto accaduto: “Troviamo assurdo che si permetta a qualcuno di prendere in ostaggio un’intera città per un matrimonio. Come è stato possibile allestire e tenere un concerto non autorizzato in piazza Plebiscito? Come è stato possibile che un corteo circense non autorizzato con un cocchio in stile Casamonica abbia mandato in tilt Secondigliano? Tra l’altro il convegno anticamorra previsto al Maschio Angioino è stato spostato per celebrare il matrimonio di una vedova di camorra”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini in riferimento ai disagi per la cittadinanza legati al matrimonio di Tony Colombo celebrato giovedì a Napoli. “Ha fatto bene l’assessore alla Polizia Locale Alessandra Clemente a prendere posizione contro tutto ciò. I responsabili dovranno essere sanzionati nella maniera più pesante possibile. Chiediamo inoltre a Prefetto e Questore di identificare i presenti al matrimonio visto che la sposa, Tina Rispoli, è la vedova di Gaetano Marino, fratello di Gennaro Marino, l’ex boss di camorra originario delle Case Celesti di Secondigliano. Mai più una vergogna del genere nella nostra città”.

Matrimonio Tony Colombo, intera città in tilt. #Verdi: “Come è possibile prendersi la piazza senza chiedere nulla a nessuno? Convegno anticamorra spostato per il matrimonio della vedova di un boss”“Troviamo assurdo che si permetta a qualcuno di prendere in ostaggio un’intera città per un matrimonio. Come è stato possibile allestire e tenere un concerto non autorizzato in piazza Plebiscito? Come è stato possibile che un corteo circense non autorizzato con un cocchio in stile Casamonica abbia mandato in tilt Secondigliano? Tra l’altro il convegno anticamorra previsto al Maschio Angioino è stato spostato per celebrare il matrimonio di una vedova di camorra”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini in riferimento ai disagi per la cittadinanza legati al matrimonio di Tony Colombo celebrato giovedì a Napoli. “Ha fatto bene l’assessore alla Polizia Locale Alessandra Clemente a prendere posizione contro tutto ciò. I responsabili dovranno essere sanzionati nella maniera più pesante possibile. Chiediamo inoltre a Prefetto e Questore di identificare i presenti al matrimonio visto che la sposa, Tina Rispoli, è la vedova di Gaetano Marino, fratello di Gennaro Marino, l’ex boss di camorra originario delle Case Celesti di Secondigliano. Mai più una vergogna del genere nella nostra città”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Giovedì 28 marzo 2019

Carrozza e banda musicale per la moglie di Tony Colombo

Una carrozza bianca trainata da quattro cavalli, giocolieri, trampolieri, ragazze pop pon, personaggi in costume d'epoca e la banda musicale. Così è stata accolta Tina Rispoli, la moglie del neomelodico Tony Colombo, in via Tagliamonte a Secondigliano. Al seguito del corteo, che sta attraversando le strade del quartiere fino a piazza Di Vittorio, numerose fan del cantante. Traffico paralizzato lungo il tragitto. Tina Rispoli è attesa al Maschio Angioino dove sarà celebrato il rito civile.

Pubblicato da Secondillyanum su Giovedì 28 marzo 2019

Condividi:
  • 12
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *