Ventuno anni fa gli 11 Oscar a “Titanic”, record di vittorie assieme a “Ben Hur” e secondo film con maggiori incassi nella storia del cinema dopo “Avatar”

Correva l’anno 1998, era il 23 marzo di 21 anni fa, e “Titanic” di James Cameron uscì vincitore dei settantesimi Oscar per il cinema con ben 11 statuette eguagliando il primato di “Ben Hur” del 1959, incluso il premio di miglior canzone originale a “My heart will go on” di Céline Dion. Migliori attori furono Jack Nicholson e Helen Hunt per “Qualcosa è cambiato”.

È al 2019 il secondo film con maggiori incassi nella storia del cinema dopo Avatar del 2009 (sempre diretto da Cameron). Detiene, come detto,  il record di vittorie ai Premi Oscar (11, nel 1998), insieme a Ben-Hur e Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re, nonché quello di candidature (14), insieme a Eva contro Eva e La La Land. Nel 2007 l’American Film Institute l’ha inserito all’83º posto nella classifica dei cento migliori film americani di tutti i tempi (nella classifica originaria del 1998 non era presente). Si trova inoltre al sesto posto della classifica dei migliori film epici di tutti i tempi nella AFI’s 10 Top 10 dell’American Film Institute. Nel 2017 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti in quanto “culturalmente storico e significativo”.

Condividi:
  • 25
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *