Lezioni di yoga al Parco Archeologico dei Campi Flegrei da domenica 24 marzo

Al Parco Archeologico dei Campi Flegrei da domenica 24 marzo ritorna “Lo Yoga per i Musei – I Musei per lo Yoga” per la conoscenza e la pratica della cultura, del patrimonio artistico, archeologico, storico, filosofico e spirituale dei Campi Flegrei. Lo “Yoga per i Musei – i Musei per lo Yoga” è un progetto voluto dai Maestri dello Yoga e curato e realizzato dal 2017 dalla Scuola di Yoga Integrale, in collaborazione col ministero per i Beni e le attività culturali.

Quest’anno si svolge contemporaneamente nei Campi Flegrei e in altri nove musei di Napoli. Si tratta di una serie di lezioni gratuite organizzate dalla Scuola di Yoga integrale di Napoli. Due le location nella Terra del Mito: Castello di Baia ed Acropoli di Cuma. Nell’antica fortezza a Baia, all’interno della sala conferenze, ed anche all’aperto nelle belle giornate, davanti ad un panorama senza eguali, l’appuntamento è per il 30 marzo, il 13 e il 27 aprile, l’11 e il 25 maggio, l’8 e il 29 giugno, dalle 11.00 alle 13.00. Le lezioni saranno condotte dal maestro Gino Sansone – Ramanuja acharya dasa, presidente e fondatore della scuola di Yoga Integrale in Italia dal 1986, e dagli insegnanti yoga formatisi nella Scuola.

Nella suggestiva cornice di Cuma, invece, prenderà vita anche un laboratorio di teatro yogico-sciamanico, fondato a Napoli nel 1980 da Gino Sansone. Tre le date: 24 marzo, 19 aprile e 23 giugno. Il 24 marzo e il 19 aprile si potrà partecipare sia alle attività performative del laboratorio teatrale (dalle 14.00 alle 16:30) che alla pratica yoga (dalle 11.00 alle 13.00 circa). Il laboratorio teatrale toccherà trasversalmente il mito solare di Apollo e della Sibilla dagli inni d’Orfeo a Virgilio sino  ai lavori moderni di Nietzsche (La Nascita della Tragedia) e di Jung e della sua Scuola (i simboli dei miti nella psicologia del profondo); con pratiche del teatro-danza contemporanee. I due incontri saranno condotti da Gino Sansone e da Agnese Viviana Perrella (danzatrice, attrice, coreografa e insegnante di yoga integrale). Il 23 giugno, infine, per le celebrazioni della International Yoga Day dell’ONU (ore 11.00 – 17.00), sempre a Cuma, dopo la pratica yoga del mattino e la pausa pranzo, si potrà assistere, partecipando, al lavoro di teatro-danza performativo sul mito solare di Apollo e della Sibilla.

Si raccomanda di portare tappetino, telo cotone o asciugamano mare, abiti comodi chiari e colazione a sacco vegetariana (senza carne,nè pesce, nè uova).

È necessaria la prenotazione per entrambi i siti: acquadimedicina@gmail.com

Per informazioni: tel.3407830920.

È possibile accedere con il solo pagamento del biglietto di ingresso, di 4 euro.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *