Disposta l’applicazione del carcere duro (41bis) per Marco Di Lauro, latitante di camorra arrestato due settimane fa a Napoli

È stato disposto, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, l’applicazione dell’articolo 41 bis dell’ordinamento penitenziario (il cosiddetto carcere duro) per Marco Di Lauro, ex latitante di camorra catturato due settimane fa. Lo si apprende da fonti del ministero della Giustizia. La notizia era stata anticipata ieri a Napoli dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, in Prefettura.

Condividi:
  • 5
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *