Tre tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in un camion e sequestrate dalla Guardia di finanza di Aversa (Caserta), arrestato il conducente

Una pattuglia di finanzieri della Compagnia di Aversa ha fermato un camion telonato che trasportava oltre tre tonnellate di sigarette di contrabbando, sequestrando l’intero carico ed arrestando l’autista, un 31enne napoletano. Il conducente, alla vista dei militari, ha effettuato una manovra repentina e pericolosa per poi fermarsi nelle  vicinanze di una stazione di servizio e nascondersi dietro un Tir in sosta. I finanzieri hanno  controllato il mezzo, accertando che viaggiava privo di documentazione fiscale e commerciale attestante il tragitto e il destinatario del carico.

All’apertura del vano di carico si notava la presenza di scatole di cartone raccolte con film da imballaggio nero su varie pedane che occupavano l’intero pianale. La rimozione della pellicola protettiva consentiva di trovare sigarette di contrabbando confezionate in imballaggi in cartone senza scritte. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate 3,2 tonnellate di sigarette di contrabbando, pari a 16mila  stecche delle marche Regina e Chesterfield.

Condividi:
  • 4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *