30enne romena arrestata dalla polizia a Castel Volturno (Caserta) per furto in appartamento

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando, in località Castel Volturno, hanno arrestato F.A.L. cittadina rumena di 30anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta avanzata della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. La donna è gravemente indiziata di furto in un  appartamento a Napoli  lo scorso 3 febbraio, unitamente ad altri complici che gli agenti del commissariato San Ferdinando,  con immediate indagini hanno prontamente individuato  e per i quali,  era stato convalidato il fermo. La misura cautelare è stata ritenuta necessaria, sebbene in stato di gravidanza, atteso il contesto criminale in cui vive la donna, all’allarmante pericolo di reiterazione dello stesso reato nonché ai numerosi precedenti penali che hanno indotto l’Autorità Giudiziaria a confermare la custodia cautelare in carcere. I poliziotti nell’eseguire l’ordinanza si sono avvalsi della collaborazione dei servizi sociali ai quali sono stati affidati i quattro figli conviventi della donna .

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *