Furti e spaccio di cocaina nei centri commerciali a Nord di Napoli, otto misure cautelari eseguite dai carabinieri

Misura cautelare per otto indagati (2 ora in carcere, 3 ai domiciliari e 3 con obblighi di dimora o presentazione alla polizia giudiziaria) per furto e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. E’ il bilancio di una indagine dei carabinieri su delega della procura di Napoli Nord che abbraccia un periodo che va tra aprile e maggio 2018. Gli indagati hanno compiuto un cospicuo numero di furti di articoli sportivi in centri commerciali dell’area Nord del capoluogo campano, ma anche spacciato cocaina a Caivano nell’aprile dell’anno scorso. Una inchiesta nata dal sequestro di 10 grammi di coca che, grazie anche ad attivita’ tecniche di intercettazione, ha consentito di ricostruire l’operato della banda.

Condividi:
  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *